Turismo Itinerante

Turismo all'aria aperta n.283

Turismo all'aria aperta - Campeggio e tempo libero: il settimanale della vacanza in libertà

Issue link: http://turismoitinerante.uberflip.com/i/1227933

Contents of this Issue

Navigation

Page 88 of 101

TURISMO all'aria aperta 89 SANTARCANGELO DI ROMAGNA SANT'ARCANGELO DI ROMAGNA In un luogo unico per bellezza, dove si respira la genuinità roma- gnola, si trova il borgo medievale di Santarcangelo di Romagna, dalle sommità del quale si domina la vallata della costa riminese e la "vision" di San Marino. Un entroterra fra mare e colline dove sono nate iniziative gastronomiche volte ad esaltare la migliore tradizione culinaria regionale, erede del grande Pellegrino Artusi. L'ultima delle quali è "DAI GALLETTI", un locale situato accanto all'imponente Rocca Malatestiana. Anticamente era un'ebanisteria, poi ristrutturata e riconvertita alla ristorazione, gestita dal giovane e appassionato chef Gianmarco Casadei che propone un menù autenticamente locale. Dalla piada ai cassoni, declinati in verde, rosso e bianco a secondo della farcitura, agli antipasti di salumi e formaggi, alla giardiniera sott'olio e la zuppa di cipolle dell'ac- qua di Santarcangelo, rara e particolarmente delicata. A questo si aggiunge una varietà di paste, dalle tagliatelle al ragù e piselli, agli gnocchi al formaggio di fossa, ai cappelletti. Tutto rigorosamen- te fatto in casa. I salumi sono prodotti in loco, i formaggi sono DOP, uno dei quali è quello di fossa da Sogliano al Rubicone. Non possono certo mancare i galletti, cotti alla cacciatora e al mattone, così come le carni di coniglio, la tagliata di vitellone e un ricco spiedone. Piatti tipici della tradizione, compresi quelli dimenticati e ormai introvabili nei ristoranti, come le polpette al sugo di piselli, le zucchine ripiene… Il costo del menù è assolutamente onesto tenendo conto della qua- lità dei prodotti: si può cenare benissimo con gli ottimi crescioni a cinque euro l'uno e un bicchiere di Sangiovese…il protettore della Romagna! Questa è l'ultima scommessa nella ristorazione di un vulcanico imprenditore come Rino Mini, già proprietario delle ac- que minerali Galvanina, che ha fatto della riscoperta gastronomica territoriale più autentica, una sua ragione d'impegno. Per rendere agevole l'arrivo nel locale che si trova in pieno centro storico, verso la sommità del colle santarcangiolese, è attiva una navetta elettri- ca che parte dalla piana sottostante presso un grande parcheggio (Coop) a ridosso del centro. Trattoria DAI GALLETTI, Via Della Rocca 1, Contrada dei Signori, Santarcangelo di Romagna (Rimini) Tel. 0541206591 Aperto tutte le sere dalle 19 alle 23 Domenica e festivi aperto anche a pranzo Giorno di chiusura: Martedì www.daigalletti.it vogliomangiare@daigalletti.it

Articles in this issue

Links on this page

view archives of Turismo Itinerante - Turismo all'aria aperta n.283