I calamari dell’Adriatico nelle ricette degli eccellenti chef istriani

December 21, 2017 Fabrizio

La manifestazione gastronomica “Giornate del calamaro dell’Adriatico”, giunta alla sua quarta edizione, anche quest’anno invita numerosi visitatori nell’Istria nordoccidentale per gustare questa rinomata prelibatezza

 L’ormai tradizionale appuntamento gastronomico delle Giornate del calamaro dell’Adriatico torna nuovamente nell’Istria nordoccidentale. Dal 1 dicembre al 7 gennaio i visitatori della più importante area vinicola della Croazia, nota anche per la sua straordinaria tradizione culinaria, potranno deliziare il palato con numerose pietanze tradizionali, non solo a base di calamari dell’Adriatico.

L’Istria è una destinazione che nell’arco di tutto l’anno propone un ricco ventaglio di offerte. Questa manifestazione è del resto una conferma del fatto che la stagione turistica in quest’area non termina mai. Tutti coloro che decideranno di visitare l’Istria nel periodo prenatalizio potranno approfittare della nostra ricca offerta turistica, di cui le Giornate del calamaro dell’Adriatico rappresentano la ciliegina sulla torta. Le esperienze degli anni scorsi hanno mostrato come manifestazioni di questo tipo registrano un altissimo numero di visitatori in quanto interessanti e ricche di contenuti, oltre al fatto che offrono la possibilità, a chiunque ne abbia bisogno, di concedersi una vacanza intensa in questo periodo dell’anno”, ha dichiarato Michelle Babić, direttrice dell’ufficio dell’Ente per il turismo del Comune di Verteneglio.

 Saranno ben dieci i ristoranti locali che quest’anno offriranno, a prezzi promozionali per l’occasione, gustose pietanze a base di questa rinomata prelibatezza, dalla qualità di gran lunga superiore rispetto ai calamari pescati in altri mari. I visitatori potranno anche gustare nuove creative ricette messe a punto dagli eccellenti chef per incontrare i gusti di tutti. I calamari figureranno in diverse portate, in varianti più speziate o più leggere, nonché in combinazione con interessanti contorni.

 “Il nostro obiettivo è mostrare ai visitatori che, con un pizzico di fantasia e creatività, i calamari si possono preparare per qualsiasi occasione. Sono convinto che i nostri visitatori coglieranno quest’aspetto e che in futuro torneranno nuovamente, ma anche che le nostre creazioni li ispireranno a sperimentare loro stessi in cucina“, ha sottolineato Anton Kernjus della konoba Astarea.

 Le stimolanti pietanze a base di calamari nell’ambito di questa manifestazione potranno essere gustate nelle “konobe” e nei ristoranti Astarea di Verteneglio, Rondo e Lux Casino Hotel Mulino di Buie, Giovanni e San Benedetto di Cittanova, Buščina, Melon e Nono di Umago e Toni e Vila Vilola di Salvore.

Nel corso dell’anno l’Istria nordoccidentale ospita ben quattro diverse manifestazioni gastronomiche che mirano a far conoscere ai visitatori le specialità istriane quali i molluschi, gli asparagi e la sogliola.  Benché organizzate lontano dai mesi estivi, di anno in anno queste manifestazioni registrano un crescente numero di visitatori. L’Istria si è ormai affermata quale destinazione dove recarsi durante tutto l’anno offrendo ai propri visitatori una ricca cultura e usanze che tutti hanno piacere di scoprire.

Per maggiori informazioni, visitare il sito Colours of Istria

L'articolo I calamari dell’Adriatico nelle ricette degli eccellenti chef istriani proviene da Turismo all'aria aperta.

Previous Article
Salon du Chocolat Milano -15/18 febbraio 2018
Salon du Chocolat Milano -15/18 febbraio 2018

La terza edizione del Salon du Chocolat, la più importante manifestazione mondiale dedicata all’eccellenza ...

Next Article
Bollo auto esenzione: chi non deve pagare
Bollo auto esenzione: chi non deve pagare

Chi non deve pagare il bollo auto? Cerchiamo di fare un po’ di chiarezza sui soggetti che sono esentati dal...