A Milano la Coppa del Mondo FIS di Snowboard (10-11 novembre) e di FreeSki (17-18 novembre)

November 10, 2017 Fabrizio

L’obiettivo è un trick da 100 punti: come le stelle del freestyle, anche Big Air and The City punta al massimo dei voti nella nuova edizione dell’evento, in due weekend dal 10 al 19 novembre, al Parco EXPerience di Milano, l’ex area Expo alle porte del capoluogo lombardo. Gli acrobati della neve tornano all’ombra dell’Albero della Vita per la Coppa del Mondo di Snowboard e FreeSki, con grandi ambizioni: vincere l’unica tappa italiana di Freestyle, guadagnare punti cruciali in vista delle Olimpiadi Invernali di PyeongChang 2018 e lasciare a bocca aperta il pubblico milanese, che già l’anno scorso ha seguito con grande entusiasmo le evoluzioni dei campioni, facendo registrare oltre 25mila presenze.

Il successo riscosso da Big Air Milan al debutto accende ora i riflettori sulla seconda edizione, che si preannuncia ancora più “big”. A cominciare proprio dallo spazio riservato agli spettatori: la platea ai piedi della rampa verrà ampliata per consentire a un maggior numero di appassionati di osservare i salti da una posizione unica e per far sentire ancor più da vicino il calore del pubblico agli atleti. Big Air and The City offre così un’occasione unica in Italia: incontrare i grandi dello snowboard e del freeski, chiedere autografi, scattare selfie, portare a casa il ricordo di una serata magica.

Il campo di battaglia è il trampolino più grande d’Italia, allestito lungo il Cardo del Parco EXPerience, da Piazza Italia verso l’Albero della Vita. Un nuovo “grattacielo” in città alto 40 metri e lungo 130, con una pendenza massima di 45° e una pendenza al kicker di 38°. Per realizzare lo spettacolo di Big Air serviranno circa 1200 metri cubi di neve che in parte verranno prodotti artificialmente in loco, e in parte verranno trasportati.

Anche i giorni dedicati all’evento crescono: quest’anno le gare di Coppa del Mondo si svolgeranno in due weekend consecutivi. Il primo è dedicato allo snowboard con gli allenamenti venerdì 10 novembre, le qualifiche e le finali sabato 11. Nel secondo saranno i campioni di freeski a rubare la scena: venerdì 17 ci saranno le prove generali della grande sfida di sabato 18, con le qualifiche a partire dal mattino e le finali sotto le luci artificiali.

Ma quest’anno Big Air and The City vuole offrire agli appassionati una esperienza totale. Oltre alle gare, che rimangono l’aspetto centrale e prestigioso, la festa ai piedi dell’Albero della Vita si arricchisce di concerti – nelle serate dei due venerdì – e dell’intrattenimento dei deejay di Radio Number One, l’emittente partner dell’evento. Non solo, durante gli Snow Days il “villaggio alpino” di Big Air and The City proporrà attività legate al mondo della neve e allo sport in generale: un divertimento no-stop rivolto a tutti, dagli adulti ai più piccoli.

Big Air Milan è la montagna che incontra la città: due weekend di sport, adrenalina, musica e luci in una tra le più importanti città europee. Uno sforzo imponente per quanto riguarda la macchina organizzativa, ma a poco più di un mese dall’evento il comitato Big Air Competition è pronto alla sfida. Lo ribadisce il Presidente Franco Vismara, che dopo il successo della prima edizione lancia il bis: “Big Air and The City l’anno scorso è stato definito un “miracolo a Milano”. Lo confermano le cifre: le 25mila presenze del Parco EXPerience hanno superato di gran lunga il numero di spettatori registrati in gare di sci più alto livello e in location di montagna. Speriamo che la seconda edizione sia capace di superare ancora le aspettative, e offrire uno spettacolo ancora più ricco ed emozionante: tutto il comitato sta lavorando a fondo perché questo avvenga”.

Con i suoi salti mozzafiato, Big Air and the City ha già conquistato il cuore dei milanesi. Lo dimostra il fatto che le immagini di Big Air sono state scelte dal Coni e dal Comune di Milano per realizzare i filmati che hanno accompagnato la candidatura della città a ospitare la sessione CIO del 2019 – poi votata all’unanimità. L’ennesima dimostrazione che, quando la neve arriva nella City lombarda, il risultato è solo uno: spettacolo.

Sito Big Air Milano

L'articolo A Milano la Coppa del Mondo FIS di Snowboard (10-11 novembre) e di FreeSki (17-18 novembre) proviene da Turismo all'aria aperta.

Previous Article
Slow Food Editore: i libri per un Natale più buono
Slow Food Editore: i libri per un Natale più buono

Il Natale è un momento magico in cui scambiarsi regali e sedersi a tavola per condividere i piatti della tr...

Next Article
Eccesso di velocità, cinture di sicurezza e uso dello smartphone. Un numero altissimo di automobilisti  hanno esaurito i punti sulla patente
Eccesso di velocità, cinture di sicurezza e uso dello smartphone. Un numero altissimo di automobilisti hanno esaurito i punti sulla patente

Eccesso di velocità, cinture di sicurezza, uso del telefonino e tempo di guida e di riposo sono le cause ma...