Disabilità e vacanze di qualità con le Guide di Village for all

August 29, 2017 Fabrizio Montana

Vacanze difficili per i disabili! Lo dimostra la vicenda della signora Cristiana Maritini che lo scorso 16 giugno dopo aver prenotato “una camera per disabili” in una nota località turistica italiana quando è arrivata in albergo ha scoperto che la camera per lei non c’era. L’hotel si è giustificato dicendo che non pensavano fosse disabile al 100%!

In Italia da anni c’è una impresa che ha un sistema brevettato per verificare le informazioni sulla accessibilità delle strutture turistiche, e non solo, che ha trovato il posto giusto per le esigenze della signora Cristiana, ospitata nei giorni scorsi dell’Holiday Park Spiaggia e Mare di Comacchio, una delle 83 strutture affiliate al network Village for all V4A® che si è resa disponibile ad ospitare la signora Cristiana e la figlia con l’intento di farle scordare la brutta esperienza vissuta in precedenza.

Al termine della vacanza della signora Cristiana ha detto: “Ho trovato un villaggio accessibile, persone competenti e ho vissuto una bella esperienza dove l’ospitalità mi ha fatto dimenticare anche solo temporaneamente le difficoltà che una persona disabile come me deve affrontare tutti i giorni sempre con un senso di incertezza. La promessa è stata mantenuta ed è andata per molti aspetti anche oltre le mie aspettative”.

Riccardo Boldrini, direttore dell’Holiday Park Spiaggia e Mare, ha dichiarato “Mi sono sentito tranquillo nell’offrire questa vacanza alla signora Cristiana perché con Village for all V4A® avevamo già verificato di essere adeguati alle sue esigenze. Lavoriamo da anni per offrire vacanze memorabili e siamo orgogliosi di farlo per tutti senza discriminazioni”.

Informazioni certe e affidabili che permettono alle persone di poter scegliere la struttura giusta, personale formato e un metodo di lavoro consolidato è questa la chiave vincente che offre Village for all. Un network in continua crescita che sempre più offre risposte utilizzando canali diversi. Oltre al proprio sito internet www.villageforall.net da gennaio 2017 Village for all pubblica la propria “Guida all’Ospitalità Accessibile d’Italia”, e uno “Speciale Destinazione Croazia”, entrambe scaricabili gratuitamente dal sito www.projectforall.net.

Le nostre Guide, dichiara Roberto Vitali CEO di Village for all V4A, sono disponibili gratuitamente e forniscono informazioni utili alle persone con disabilità ma anche per organizzare le vacanze “anni d’argento”, per le famiglie con bambini piccoli, per chi ha allergie alimentari e ambientali. Tutti coloro che hanno esigenze specifiche troveranno risposte certe e affidabili alle loro domande e noi siamo sempre a disposizione con i nostri partner per aiutare tutti a vivere una esperienza di vacanza memorabile.

L'articolo Disabilità e vacanze di qualità con le Guide di Village for all proviene da Turismo all'aria aperta.

Previous Article
Codice della strada: in arrivo nuovi divieti per le moto in fuoristrada
Codice della strada: in arrivo nuovi divieti per le moto in fuoristrada

Divieto di moto su strade bianche, sentieri, e mulattiere: così vorrebbe una proposta di modifica del Codic...

Next Article
La “Pizzoccherata più lunga d’Italia”
La “Pizzoccherata più lunga d’Italia”

Il 3 settembre a Bormio verranno preparati ottocento chilogrammi di pizzoccheri! Per tutti gli appassionati...