Parco del Delta del Po: ecco la Primavera Slow 2016

April 13, 2016 redazione

È un ambiente eccezionale, che, una volta scoperto, non si dimentica più. Il rosa dei fenicotteri che si posano delicatamente sull’acqua, il verde dei boschi e delle antiche foreste sommerse, il grigio velato della foschia mattutina che ovatta tutte le sensazioni. Paesaggi incontaminati e un patrimonio faunistico unico: tutti da scoprire nell’arco di tre mesi di appuntamenti, escursioni, fotografia e birdwatching…

Clicca sulla rivista per leggere l’articolo

Previous Article
La Laguna di Venezia è il sito più a rischio in Europa

Il maestro Plácido Domingo, Presidente di Europa Nostra, la più importante organizzazione per la salvaguard...

Next Article
Mantova capitale della cultura

Il sindaco Mattia Palazzi presenta il programma della sua città , dichiarata “ Capitale italiana della Cult...